Giappone

Giappone: la atomica Hiroshima e la isola di Miyajima

01-03 Maggio 2013

Hiroshima è perfettamente collegata con Kyoto ma tra le tante modalità per raggiungerla, si sa io preferisco sempre il bus. E poi il viaggio è notturno per cui risparmio anche il costo dell’ ostello 😉

La compagnia che effettua il servizio si chiama “willerexpress” , che offre servizio a prezzi economici se prenotati last minute tra le principali città.

E così la sera salgo a bordo e mi preparo a queste 7 ore di viaggio e sapete cosa? Scopro che i bus giapponesi sono molto più piccoli e scomodi che quelli mitici del Sudamerica! Ma per fortuna il popolo nipponico ha rispetto per il prossimo e nessuno fiata per tutto il viaggio, permettendomi di dormire tranquillamente.

Hiroshima è una città circondata da delle montagne da una parte e con una ampia baia sul mare dall’ altra, e con un bellissimo delta del fiume ed i rispettivi canali e ponti di cui è piena la città. Molto bella.

Ho solo 2 giorni netti ma sono più che sufficienti per visitare le due grandi attrazioni: il “A-bomb Dome” e l’ isola di Miyajima con il suo Itsukushima e famoso tori.

blog Hiroshima (2) Continua a leggere

Categorie: Giappone | Tag: , , , , , , , , , , , , , , | 3 commenti

Giappone: la capitale imperiale Kyoto, Nara ed i ninja di Iga

23 Aprile – 01 Maggio 2013

Dopo un lungo pellegrinaggio per paesini e luoghi un po’ poco battuti dal turismo di massa straniero, arrivo finalmente in una delle classiche tappe d’obbligo di un viaggio in Giappone: la antica capitale imperiale Kyoto.
Qui infatti incontro tantissimi stranieri…ed italiani im vacanza.

Sapevo che ci sono tante cose da vedere e fare qui e nei suoi d’intorni per cui mi ero messo in testa di passare ben 7 giorni qui!! Non potevo fare una scelta piu’ azzeccata. Mi accorgero’ come 7 giorni siano volati!

blog Kyoto Nara Iga (58)

Kyoto, capitale del Giappone per ben 1000 anni (!!), fino a quando l’imperatore Meiji nel 1868 non decise di spostarsi a Tokyo, e’ una citta’ magica. Un mix incredibile di storia, cultura, architettura, arte, natura…e modernita’. Puoi passare 8 giorni e rischiare di rimanerci ancora di piu’. E “dulcis in fundo”, a Kyoto si possono ancora trovare le vere geishe. Vederle all’opera e’ costosissimo ma esistono, per i turisti stranieri ed i giapponesi meno facoltosi, altri modi di partecipare ad una loro performance.

Nella zona storica delle geishe, chiamata “Gion“, esistono infatti due teatri dove si possono vederle: il “Gion corner“, una forma un po’ commerciale e turistica dove delle geishe mostrano la cerimonia del te piu’ altre piccole dimostrazioni , oppure il “Gion Kobu Kaburerio“, meno conosciuto dai turisti stranieri e piu’ da quelli giapponesi. Nel mese di Aprile ogni giorno si svolgono degli spettacoli tradizionali delle geishe. E’ li’ che andro’ io 🙂

blog Kyoto Nara Iga (29)

Grazie alla sua posizione geografica Kyoto ha una meravigliosa rete di collegamento su rotaia o su gomma con moltissime destinazioni. Non a caso si trova sull’asse della linea dei treni veloci shinkansen Tokyo-Hiroshima.

Da Kanazawa arrivo con un bus diretto ed in meno di 3 ore sono nel terminal dei bus/treni della antica capitale. Edificio enorme e moderno con una quantita’ enorme di negozi, servizi, bar. E l’immancabile ufficio informazioni con l’accesso gratuito ad internet 🙂

Scusate, ma guardate che ordine e disciplina in fila per prendere un bus! Altri livelli di educazione civica…

blog Kyoto Nara Iga (26)

Raccolgo le solite mappe della citta’ e delle attrazioni vicine e mi faccio una idea del programma settimanale. Kyoto offre la possibilita’ di spostarsi con qualsiasi mezzo di trasporto dentro e fuori la citta’: bus, metropolitana, treno JR, treno shinkansen, taxi. Citta’ moderna come detto, in un contesto storico!

Ma mi devo sbrigare perché è proprio oggi lo spettacolo delle geishe al Gion Kobu Kaburerio. Anche qui mi ero fatto aiutare dalla reception dove alloggiavo per effettuare la prenotazione al telefono…in lingua giapponese.
Continua a leggere

Categorie: Giappone | Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Giappone: il villaggio storico di Shirakawa ed il giardino di Kanazawa

21-23 Aprile 2013

Dopo la visita di Furukama nella prefettura di Gifu, è veramente un attimo procedere verso un’ altra destinazione particolare in Giappone: il villaggio storico di Shirakawa-go. Il villaggio di Shirakawa è composto da un insieme di case costruite con una tecnica oramai non più usata e che sono riuscite ad arrivare fino ai giorni nostri nonostante le guerre e le occupazioni. Queste case-capanna sono state costruite in una valle strategica, che le protegge dai venti gelidi in inverno è dal caldo afoso l’ estate. Shirakawa (26)

Shirakawa (9)

Per puro caso qualche giorno fa avevo letto sulla pagina web di “japan-guide” della possibilità di dormire proprio in una di queste case, con una famiglia che mette a disposizione delle camere, una cena ed una colazione con loro. Ottimo! Non esiste un sito web ovviamente perciò mi ero fatto aiutare da un ostello dove mi trovavo per far chiamare l’ ufficio del turismo del villaggio e prenotarmi per una notte. Continua a leggere

Categorie: Giappone | Tag: , , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

Giappone: visita in Toyota ed i paesini di Takayama e Furukawa

19-21 Aprile 2013

Qualche mese fa incontrai un giapponese in Sud America e mi chiese cosa mi aspettavo di vedere in Giappone. Bella domanda! Beh, risposi che sicuramente volevo vedere i castelli, i lottatori di sumo, i templi buddisti, i samurai, i ninja, le geisha, le montagne, le moderne città.. e la fabbrica della Toyota!!
Scusate, ma è una deviazione professionale. Come non andare a vedere dove è stata creata la Toyota Production System, per molti conosciuta come il Lean Management.

Il quartier generale e le prime fabbriche fondate dalla azienda giapponese sono a Nagoya.

Nagoya_Toyota City (15)
Forse nessuno verrebbe qui se non appunto per visitare la fabbrica ed il suo bellissimo “Toyota Kaikan Museum“. E così ho fatto io 🙂

E poi è vero, Nagoya non offre molto di più ma è comunque una piccola e piacevole città, con il tempio “Osu Kannon” e le vicine strade piene di negozi, ristoranti…ed un mega gatto “portafortuna” cinese.

Nagoya_Toyota City (1)

Carino anche il parco “Noritake ” vicino alla stazione. Una zona industriale con le sue ciminiere convertito in area verde..e dei pesci carpa enormi che svolazzano!

Nagoya_Toyota City (29)

Nagoya_Toyota City (30)

Ah ed il castello di Nagoya? Beh..purtroppo è una imitazione ed in Giappone c’ e’ di meglio.
Continua a leggere

Categorie: Giappone | Tag: , , , , , , , , , , | 1 commento

Giappone: Kamakura ed il Monte Fuji

18-19 Aprile 2013

Ero riuscito ad arrivare a Matsumoto in tempo per il Sakura costringendomi ad una pazza ed illogica deviazione verso nord. Ma valeva la pena!

Torno vicino a Tokyo per visitare due posti importanti proprio vicino alla capitale: il paesino di Kamakura ed il vulcano Fuji.

Kamakura e’ uno di quei luoghi visitabili direttamente da Tokyo, collegata benissimo con la linea JR.

Ammetto che le mie aspettative erano “leggermente” superiori rispetto a quanto ho visto. Ma forse una mezza giornata la dedicherei.

Qui infatti si trova il ” Grande Buddha” di bronzo, nel tempio di Kotokuin. La sua altezza di 13,35 metri lo rende il seconod Buddha piu’ alto in Giappone, dopo quello di Nara…che andro’ a visitare tra qualche settimana.

Kamakura (4)

Continua a leggere

Categorie: Giappone | Tag: , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

Giappone: la bellissima Nagano e le montagne di Togakushi

16-17 Aprile 2013

Matsumoto, nel nord del Giappone, non e’ molto lontana da un’altra localita’ che si e’ rilevata essere una bellissima realta’: Nagano.

Ammetto che non avevo alcuna idea di cosa aspettarmi da Nagano che tra l’altro conoscevo (come penso la stragrande maggioranza delle persone nel mondo occidentale) per il fatto di aver ospitato i giochi olimpici invernali nel 1998.

Che sono in una zona di montagna dove lo sport nazionale e’ lo sci, lo noto subito! Siamo a meta’ Aprile e qui fa un freddo invernale ancora!

Ma perche’ sono venuto qui? Beh, spulciando sui internet e parlando con i locali nei giorni precedenti, ho scoperto che qui si trova uno dei piu’ belli e famosi templi in Giappone, Zenkoji.

Arrivato alla stazione dei bus, faccio una lunga passeggiata e mi dirigo verso il mio ostello. Per qualche strano motivo trovo ad un certo punto una marea di gente ordinatamente disposta sul ciglio di una strada…con una macchina fotografica in mano! Ok i giapponesi si sa amano fare le foto a tutto e tutti (anche tra di loro!) ma qui c’e’ sotto qualcosa. Chiedo ad un passante cosa stava succedendo ma (ovviamente) lui non parlava inglese e quindi non ho capito una singola parola! Ma dopo pochi istanti vedo arrivare un’auto blu scortata dalla polizia che mi passa a pochissimi metri da me. Era l’imperatore e sua moglie che salutavano i passanti…incluso me che ero l’unico occidentale sulla strada e per di piu’ con uno zaino in spalla da backpacker!

Purtroppo niente foto…non ho fatto in tempo ed sono stato colto di sorpresa 😉

Che coincidenza e che benvenuto in citta’!!

Il tempio Zenkoji e’ senz’altro molto bello. Merita. Ha poi un fascino tutto suo se si viene quando non c’e’ quasi nessuno! La sera tardi per esempio…

Nagano_Togakushi (2)

Nagano_Togakushi (4)

Nagano_Togakushi (5)

Fin da quando sono arrivato in Giappone mi ha colpito notare che, come mi capitò di apprendere in India per la religione hindu, anche per i templi buddhisti il simbolo della svastica rappresenti fortuna e prosperità, significato completamente diverso rispetto a quello a cui siamo abituati noi nel mondo occidentale.
Continua a leggere

Categorie: Giappone | Tag: , , , , , , , , | Lascia un commento

Giappone: il castello di Matsumoto ed i macachi giapponesi

13-15 Aprile 2013

Molti turisti iniziano il loro viaggio nel paese del Sol Levante a Tokyo e poi proseguono dritti verso Kyoto ed Hiroshima.
Peccato. Il Nord del Giappone offre infatti alcuni incredibili scenari naturalistici e storici.
Primo fra tutti Matsumoto, dove si trova il più antico (400 anni) ed originale castello giapponese. Molti infatti sono stati ricostruiti dopo la seconda guerra mondiale mentre questo è stato salvato dai bombardamenti.
E poi qui adesso siamo nel pieno del Sakura, la fioritura dei ciliegi, essendo le temperature più basse rispetto a Tokyo dove ormai di fiori ne sono rimasti ben pochi.
Quale occasione migliore per visitarla?!

Matsumoto (43)
Continua a leggere

Categorie: Giappone | Tag: , , , , , , , , , | Lascia un commento

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: