Corea

Corea: la capitale Seoul ed il bellissimo parco nazionale Seoraksan

10-14 Maggio 2013

Deluso dalla visita di Gyeonju, capitale del periodo Silla, con la linea veloce KTX arrivo in 2 ore nella capitale coreana: Seoul.

blog seoul seoraksan (3)

Wow.. Un treno ad alta velocità pagando solo 30€!
Anche qui come in Giappone, il personale di bordo si inchina ogniqual volta entra od esce da un vagone. Wow di nuovo!

Come al solito arrivato in stazione la prima cosa che faccio è fiondarmi all’ ufficio informazioni per raccogliere informazioni utili su come muovermi e dove si trovano le attrazioni principali della città. Eh già perché qui vivono più di 11 milioni di persone e le cose saranno come a Tokyo: tanti chilometri a piedi all’ interno delle mega stazioni della metro ed un tempo infinito per spostarsi da un punto A al punto B. Quindi meglio programmare bene i viaggi!

Ma solo qui ho visto un vero mercato all’ interno di una stazione della metro…

blog seoul seoraksan (4)

Continua a leggere

Categorie: Corea | Tag: , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Corea: arrivo a Busan, l’ isola di Jeju e la capitale Silla di Gyeonju

04-10 Maggio 2013

Da Shimonoseki, porto giapponese nel sud del paese, salpo sul traghetto notturno della Kampuferry in direzione di Busan, Corea del Sud.

blog busan jeju gyeonju (92)
Salgo sul ponte più alto del traghetto e di istinto mi ritrovo assieme ad altre persone a prua della nave a guardare il Giappone che si allontana. Curioso che l’ uomo si giri a guardare il passato piuttosto che il futuro, mettendosi a prua cercando la Corea, prossima tappa.

blog busan jeju gyeonju (47)

Beh, il viaggio è stato molto facile e supereconomico! L’ opzione traghetto per viaggiare dal Giappone alla Corea del Sud è senz’altro altro da consigliare, soprattutto con questa compagnia, poco conosciuta dai turisti occidentali tanto è che i passeggeri erano o coreani o giapponesi…ed io 🙂 .
Il tragitto è notturno quindi si risparmia anche sull’ alloggio in città. E poi spesso ci sono offerte scontate. Unico “problema”: si prenota solo per telefono quindi occorre farsi aiutare da un giapponese (le receptionist degli ostelli sono utilissimi!!). Noto come anche sulla nave non poteva mancare una sala da karaoke 🙂

blog busan jeju gyeonju (46)
Non possono proprio farne a meno!

In 2 classe ci si trova a dormire assieme ad altre persone (uomini e donne separati..) sdraiati su un tatami ma assolutamente comodi…e si fa subito amicizia con i locali 🙂

blog busan jeju gyeonju (45)

blog busan jeju gyeonju (44)

blog busan jeju gyeonju (43)

Continua a leggere

Categorie: Corea | Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: