Kangaroo Island: Kelly caves ed i leoni marini australiani

16 Agosto 2012

Il secondo giorno sull’isola inizia con incontri con canguro la mattina appena allzati, lungo la via verso le doccie.

Il tempo e’ pessimo, con pioggia sparsa alternata a temporali od a schiarite.
Un tempo monsonico.

Decidiamo di proteggerci dal tempo e di andare a visitare le cave di Kelly, una forza della natura sotterranea con stalattiti che crescono 1mm all’anno.


Ingresso caro forse, 15 aud a persona.

Ci rifacciamo mangiando nel nostro caravan con vista Vivonne bay, con mare smeraldo e limpidissimo.

Nel pomeriggio, andiamo a Seal Bay nell’estremo sud dell’isola a vedere i famosi leoni marini australiani.
Esiste anche la specie di leoni marini neo zelandesi, piu’ scuri e grassi, e s trovano a pochi chilometri ad ovest, ma ci andremo domani.

Anche qui il prezzo di ingresso e’ salato (come se ne approfittano gli isolani!!!) ma almeno riusciamo a vedere lo spettacolo da vicinissim di questi animali nella baia dove vanno a riposare quando non sono a pescare e dove fanno crescere i loro piccoli.

 

 


Comunque non consiglierei di pagare la cifra che chiedono per entrare (15 aud a persona).

Categorie: Australia South Australia | Tag: , , | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.