Arrivo ad Adelaide

12 Agosto 2012

Lungo la strada che da Mt.Gambier ci porta ad Adelaide, passiamo per dei paesaggi altrettanto incredibili, dagli alberi che si intrecciano tra le due sponde della strada a distese immense ed interminabili di vite.

Siamo nella zona di Coonawarra, conosciuta per i suoi vini..che ancora pero’ non ho avuto il piacere di assaggiare.

Arriviamo finalmente ad Adelaide, con i suoi 1,2 milioni di abitanti (ho scoperto che in Australia effettuano il censimento della popolazione ogni 5 anni!!). Adelaide, a differenza di altre citta’ australiane, non e’ stata costruita dai galeotti ma dai coloni che qui hanno cercato di costruire una societa’ “perfetta” secondo la visione utopistica in voga nei primi anni del 1800.
Il risultato e’ che parlando con la gente del posto, tutti i cittadini non vivrebbero in nessuna altra citta’ e da un recente sondaggio Adelaide risulta essere la quarta citta’ piu’ vivibile al mondo.

Sono le 16 del pomeriggio e vista l’ora decidiamo di andare subito in centro citta’ per vederla di giorno.

In Australia infatti gli orari della maggior parte dei negozi sono dalle 9 alle 17 orario continuato, mentre degli uffici (banche, istituti governativi, etc) dalle 8 alle 17.
Questo abbiamo scoperto personalmente avere dei lati positivi e negativi. Positivi perche’ puoi fare compere o passare per esempio in banca in qualsiasi momento della giornata. Negativi e’ che il fatto che i negozi chiudono alle 17 ci mette un certo senso di ansia per riuscire a fare tutto in tempo.

Adelaide e’ una bella citta’, viva, piena di gente ma non troppo affollata o trafficata, il cui centro CBD (central business district) e’ organizzato a scacchiera in 4 parti: north terrace, south terrace, weste terrace, east terrace.
Molti parchi, molte universita’, un fiume, il mare vicino, centri culturali, tanti locali e pub.
Non lontano da qui ci sono delle ottime vigne nella zona di Adelaide Hill, Barossa Valley, Clare Valley, Mc Laren Vale.
Hanno addirittura creato un National Wine Institute dove vengono regolarmente realizzati degli incontri di degustazione e presentazioni a tema. La struttura e’ a forma di barile di vino..moooolto orginale. Ma perche’ noi non abbiamo la stessa cosa in Europa!!!???

Esiste come anche a Melbourne, una linea di autobus gratuita che effettua un tragitto circolare per tutto il CDB, permettendo di spostarsi senza fare uso dell’auto.

Coincidenza vuole che il prossimo fine settimana ci sara’ a Barossa Valley la giornata di cantine aperte…ovviamente non me lo perdo!!

In questi giorni mi dedico alle varie attivita’ burocratiche in vista del trasferimento il prossimo anno.
Contatto il servizio Centerlink, Medicare, TAFESA per il corso di lingua inglese gratuito per gli immigrati, e la motorizzazione per la futura patente.

Intanto, passo in banca a ritirare il bancomat.
A parte il fatto che nella nuova banca NAB offrono internet gratuito wifi con poltrone per poterti sedere in attesa di essere servito, le impiegate sono state ultragentili…mostrandoci in diretta sul monitor del loro pc come effettuare alcune operazioni di internet banking sul loro portale.

Giriamo piu’ volte per il centro e zone limitrofi perdendoci per le viuzze ed i locali, godendo della temperatura mite invernale (altro che Melbourne e la Tasmania!!).


Scoviamo anche una via con un nome che mi piace 🙂

Facciamo anche un salto a Glenelg, la zona balneare carina vicina alla citta’, per vedere che aria tira…e spiare un po’ 🙂

Categorie: Australia South Australia | Tag: | 1 commento

Navigazione articolo

Un pensiero su “Arrivo ad Adelaide

  1. Elisa

    …. ecco bravi andate in avanscoperta! spero abbiate trovato quello che cercavate!!!! mi fa effetto sentirvi scrivere della “VOSTRA” nuova banca….. laggiù……….. 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.