Melbourne

29 Luglio 2012


Dopo il Sud Africa, con un volo di 12 ore ma con un fuso orario di altre 12 ore, da Johannesburg arriviamo a Melbourne.

E’ esattamente come ce la aspettavamo avendola visitata l’anno scorso piu’ o meno in questo periodo: temperature fredde (siamo piu’ a sud di Cape Point in Sud Africa), pioggiarellina continua e clima londinese.
Ecco, Melbourne assomiglia molto a Londra.

Enorme vantaggio e’ che qui ogni pochi metri c’e’ un chiosco/alimentare aperto h24 per comprare quello che serve.
Se vete bisogno poi di connessione wi-fi…ogni McDonald (aperti anche loro h24) offrono connessione gratuita…una vera bomba!!E di Mc Donald ne avete quanti volete.

Ci scontriamo subito con la dura realta’ australiana: qui e’ tutto molto piu’ caro che negli altri paesi visitati..ed anche rispetto all’europa.
Inoltre l’euro ha perso negli ultimi 4 anni quasi il 60% nei confronti del dollaro australiano.

Prendiamo un backpacker hostel nel Southbank, vicino al bellissimo lungo fiume e in una zona tranquilla ma vicina al CBD (la zona centrale della citta’). Si chiama Urban Central, molto pulito e ben organizzato ed a un costo accessibile..da consigliare!!

A Melbourne ci dedichiamo a sbrigare alcune questioni burocratiche in vista del nostro trasloco in Australia ed abbiam delle belle sorprese.
Prima cosa chiedere il TFN (Tax File Number), ovvero una specie di codice fiscale che regola qualsiasi rapporto tra il cittadini e le istituzioni australiane, incluso l’Agenzia delle Entrate.
Siamo andati in un ufficio ATO (Australian Tax Office) ed in meno di pochi minuti (fila zero) con l’ uso di un pc a disposizione nell’ufficio ed una persona addetta per aiuto, abbiamo fatto richiesta del TFN….che verra’ spedito in un ufficio postale che abbiamo indicato noi (nel nostro caso in un ufficio di Perth).

E questa e’ una grande sorpresa. Praticamente si puo’ richiedere di far arrivare della posta in un qualsiasi ufficio postale del Paese e poi mostrando il proprio documenti di identita’ si puo’ ritirarla entro 30 giorni dal suo arrivo.
Grande vantaggio per chi come noi non ha ancora un indirizzo di residenza, e per chi come noi sta viaggiando per il paese e magari vuole ricevere qualcosa tra x giorni in una citta’ distante migliaia di chilometri.

Seconda cosa, siamo andati nella banca NAB per aprire un conto corrente. Avevamo fatto richiesta gia’ qualche tempo fa via internet e dovevamo solo convalidare con i nostri passaporti la nostra identita’…in un qualsiasi ufficio della NAB, quindi anche qui a Melbourne, sebbene avessimo dichiarato e richiesto di aprire un conto nella sede di Adelaide.
Basta non occorre altro.
I bancomat li ritiriamo tra qualche settimana proprio ad Adelaide.
Anche se ancora non abbiamo un indirizzo di residenza da comunicare non c’e’ alcun problema.
La eventuale posta che ci arriva dalla banca, viene inviata alla sede della banca di Adelaide dove abbiamo dichiarato che andremo a vivere.

Insomma, una ottima flessibilita’ ed inizio!

Categorie: Australia Victoria | 2 commenti

Navigazione articolo

2 pensieri su “Melbourne

  1. Damiano

    fichissimo!!!!!!

  2. Charlotte

    Ciao Luc e Silvia, vi leggo volentieri! Che bello! Noi siamo in alto adige, piccole abventure in montagba con Sebastian 🙂 buon viaggio e saluti, chv,lus e ses (rubato kürzel da stock :-))

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.