Mar Morto – il bagno!

9 Luglio 2012

Per passare da Israele alla Giordania siamo passati al nord del Mar Morto per il King Hussein Bridge (attenzione che occorre il visto giordano prima di arrivare..non lo rilasciano infatti alla frontiera!!).

Dopo essere stati trasportati con un bus fino al confine di scambio dei due paesi ed aver sbrigato le questioni burocratiche di uscita dal paese (dove abbiamo scoperto che per uscire da Israele occorre pagare 40 sh a testa!!) una navetta ci ha portato nel confine giordano passando per una lingua di terra neutrale.

(La navetta va pure pagata mica e’ gratis!!!!!!!)

;

Finalmente in Giordania.

Decidiamo di prendere un taxi (sempre contrattare il prezzo!) e di dirigerci a Madaba per fare base di una notte.

La Giordania ha dei pessimi collegamenti stradali con mezzi pubblici, per cui la unica maniera di muoversi e’ un’auto noleggio (soluzione costosa per noi) oppure in taxi. L’unico vero collegamento pubblico degno di questo nome in termini di frequenza e di garanzia di passaggio e’ Petra-Amman per la King’s Highway.

Madaba e’ vicinissima al Mar Morto, famosa per i mosaici e poco conosciuta alla massa di turisti.

Da consigliare assolutmente come base. Abbiamo soggiornato presso il Madaba Hotel per poi scoprire che quasi tutti gli hotel sono di proprieta’ di un famiglia egiziana emigrata 45 anni fa. Il figlio Michael, utilissimo nel darci informazioni e trovare i taxi giusti, gestisce appunto il Madaba Hotel.

Il pomeriggio quindi ci dirigiamo verso il Mar Morto a fare “un bagno”.

Consiglio di evitare la mattina e di arrivare come abbiamo fatto noi per le 16..prima si muore di caldo!!!

Dalla spiaggia di Amman beach si ha una vista bellissima

;

e si possono fare ottimi fanghi.

E poi..il bagno:

Infine alla sera, prima di tornare a Madaba, ci si dirige a vedere il tramonto tra le montagne!

Categorie: Giordania | 2 commenti

Navigazione articolo

2 pensieri su “Mar Morto – il bagno!

  1. Pietro, Adrien, Andrea V.

    Er giaguaro ar bagnooo aoooooooo

  2. per me che non so nuotare e che nell’acqua vado giù come un sasso, questo è uno dei miei sogni nella vita: provare l’emozione di galleggiare senza sforzo! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.